Michele Serra, giornalista, scrittore, umorista. Ha fondato e diretto “Cuore”, il settimanale di satira politica.
Da tanti anni scrive per Repubblica e l’Espresso, dove cura rubriche molto seguite. Ha composto testi per spettacoli e serie molto popolari, in teatro e in tv. Tra saggi e romanzi, ha scritto diversi libri di successo.
Alla terra reggiana, lui che viene da Roma e da Milano, è legato da affetto e simpatia.
Il giornalista parlerà di selfie, la foto di sé, o meglio il suo abuso ossessivo, può essere assunto come spia dell’attrazione fatale per l’ego. Società e politica sono spesso segnate dal vezzo dell’io. La rete del web, poi, offre percorsi e platee a buon mercato.

Alle 21 di giovedì 26 ottobre al Teatro Asioli di Correggio sarà ospite di una iniziativa organizzata dalla rivista Primo Piano, con il contributo della cooperativa L’Ovile.

michele_serra