Un concerto benefico per aiutare le persone fragili del progetto Non Più Soli. Giovedì 17 aprile al Teatro della Rocca “Franco Tagliavini” di Novellara andrà in scena “The long road to Freedom”,  concerto gospel di NEHEMIAH H. BROWN AND THE FAITH GOSPEL CHOIR. La serata è organizzata da DarVoce con il patrocinio del Comune di Novellara. Il costo del biglietto è di 10 euro.

L’appuntamento è alle 21 al Teatro La Rocca in Piazzale Marconi, 1 a Novellara con l’esibizione del Coro “The Faith Gospel Choir” diretto dal Maestro Nehemiah H. Brown. Gli artisti che saliranno sul palco canterano canti gospel che spaziano dagli spiritual (eseguiti a tre voci), ai gospel sia di prima generazione (1930/40), che ai gospel moderni e urban.
Inseriranno inoltre nel repertorio anche alcuni brani moderni italiani rivisitati in “gospel style” oltre a un piccolo repertorio di musica classica, gregoriana e alcune laude del 1500.

L’iniziativa benefica è a favore del progetto “Non Più Soli” per l’Amministrazione di Sostegno, che intende sostenere, formare, affiancare e promuovere una nuova forma di volontariato di vicinanza per curare e affiancare le persone deboli e fragili del territorio reggiano (disabili, anziani, persone in recupero da dipendenze, ecc) nelle scelte della vita quotidiana.
L’amministratore di sostegno è un volontario che affianca ed aiuta le persone fragili, che per effetto di un infermità fisica o psichica, si trovano nell’impossibilità, anche parziale o temporanea, di provvedere ai propri interessi. Grazie a loro e al progetto “Non più Soli”, le persone fragili potranno in parte recuperare la capacità di agire e di spendere al meglio la propria vita. E non rimarranno mai soli.
Per informazioni e prevendite Biglietti: Tel: 347-4975714 (Adelmo)
Giovedì 17 aprile presso il botteghino del teatro dalle 14 alle 16. Apertura biglietteria pre spettacolo: ore 19.30

Il Maestro Nehemiah Hunter Brown e the Faith Gospel Choir
Nehemiah Hunter Brown
Cantante, pianista, compositore, arrangiatore, direttore, insegnante di canto e tecnica vocale. È cresciuto in Virginia nella chiesa di suo padre, the Holy Temple Church of God in Christ dove ha ricevuto il training sia spirituale che musicale. Ha cantato il suo primo solo all’età si sei anni. A undici anni ha iniziato lo studio del pianoforte con Victoria Perkins, ha diretto il suo primo coro gospel a quindici anni e poi ha partecipato a numerosi programmi radiofonici e televisivi negli Stati Uniti.
Ha studiato teoria della musica alla University of Virginia; tecnica vocale Afro-Americana nella Università del Massachussets con il Dott. Horace Boyer (Cattedra in Composizione ed Etnomusicologia), ed inoltre pianoforte e voce con Martin Grusin a San Diego, Ca U.S.A, dove ha avuto grande successo con il suo programma radiofonico “The God Is Alive Show” in onda in Messico e negli Stati Uniti nel 1982 fino al 1984.
Negli anni ’70 ha fondato e diretto alcuni tra i migliori gruppi Gospel americani come i Dimensions of Gospel (Virginia), The Black Voices (University of Virginia), Genesis allo Smith College (Northampton, Mass.). Dal 1977 fino ad oggi ha partecipato a numerosi concerti in Europa e negli Stati Uniti con Walter ed Edwin Hawkins, Andrae Crouch, Shirley Caesar e Ron Kenoly e, continua ancora la sua collaborazione e partecipazione a eventi nazionali e internazionali.
Nel 1996 ha fondato a Firenze The Florence Gospel Choir School la prima scuola di musica e cultura afro-americana, una delle scuole più importanti in Italia diretta da un artista afro-americano.Dal 1997 ad oggi, ha dato vita e diretto centinaia di concerti e registrazioni, tour e cori in tutto il mondo.

The Faith Gospel Choir nasce nel settembre del 2005 in seguito al seminario con il maestro afro-americano Nehemiah Hunter Brown, frequentato a Carpi nel giugno dello stesso anno. Dal luglio 2008, si è costituito in associazione culturale che ha lo scopo di approfondire lo studio e la pratica del genere musicale “gospel”, sia sotto l’aspetto tecnico formale, che nei contenuti nei loro specifici riferimenti alla fede cristiana. Il coro è composto da 15 elementi provenienti da Carpi, Modena, Concordia, Mirandola, Cesena e dal direttore, il rev. Nehemiah H.Brown che risiede a Firenze. La sede del coro è a Carpi (Modena) nella cappella del Club del Corso e il loro obiettivo è cantare insieme inni Gospel, portando -a quanti vorranno ascoltarlo – un messaggio di fede e di gioia espresso con il canto. In questi anni hanno cantato in pubblico in svariate regioni di Italia; inoltre come parte attiva del Celebration Gospel Choir – coro che riunisce svariate persone provenienti da cori gospel italiani e tedeschi sotto la direzione del maestro Nehemiah Brown, hanno realizzato concerti sia in Italia che in Germania. Nel 2012, con il patrocinio dei Comuni di Carpi e Modena e della Provincia, si sono recati in tour a San Francisco. Nel giugno del 2013 il direttore Nehemiah Brown ha attivato una collaborazione con il maestro Detto Mariano, dando vita insieme ad altri sette cori italiani, a un magnifico concerto a Firenze nell’auditorium di Santo Stefano al Ponte.