Alla Vendemmia delle Idee, promossa a fine novembre dal Distretto dell’Economia Solidale di Reggio Emilia, l’Ass. Gabella presentato il progetto “Incontri Solidali”, un ciclo di incontri, un percorso di coinvolgimento aperto alla città sull’economia solidale, da svolgersi tra febbraio e giugno 2014.

Tanti i temi (reti e i distretti dell’economia solidale, ecologia urbana, beni comuni, resilienza, saperi solidali) che hanno ricevuto in queste settimane l’adesione entusiasta dei relatori che condivideranno, con tutti noi, saperi ed esperienze in corso in Italia (da Biella, Torino, Pisa, Bari, Bologna, Roma,…).

Il programma, ad oggi, è così articolato:

Mercoledì 19 febbraio
Mauro Bonaiuti / Università di Torino / ECOSOL
Le reti e distretti dell’economia solidale

Mercoledì 19 marzo
Paolo Rognini / Università di Pisa / NUOVE ECOLOGIE
Ecologia urbana e sociale nelle città disperse

Giovedì 3 aprile
Ermanno Vitale / Università della Valle d’Aosta / VS BENI COMUNI?
Una lettura illuministica dei Beni Comuni

Mercoledì 16 aprile
Armona Pistoletto / Fondazione Pistoletto / LET EAT BI
Un incontro tra cultura ed economia solidale

Mercoledì 14 maggio
Annibale D’Elia / Regione Puglia / RESILIENZE
Nella foresta pluviale di nuove economie locali

con la possibilità di programmare ulteriori incontri anche nel mese di giugno.

Oltre ai contenuti, il progetto “Incontri Solidali” intende caratterizzarsi anche per le modalità organizzative, nel ripensare ed innovare le modalità di accoglienza, di ospitalità verso i relatori invitati. “Incontri solidali” si fonda sulla disponibilità di associazioni, comitati, singoli cittadini ad ospitare sia i singoli incontri quanto i relatori, accogliendoli per una cena, o per il pernottamento, o offrendo la disponibilità per i trasferimenti auto dalla stazione al luogo dell’incontro. Per riscoprire tanto il valore dell’accoglienza e dell’ospitalità quanto il valore della sostenibilità nel fare cultura ed informazione oltre la Grande Crisi.