Articolo di Marco Appiotti

Scuole SIP sono spunti di economia solidale da proporre nelle scuole a partire dallo stimolo di Sbarchi In Piazza (SIP, appunto). Ne è nato un video in animazione dal titolo “Tra un’arancia e l’altra…” realizzato da Panebarco e co-prodotto da RESSUD e dai Gruppi di Acquisto Solidale, accompagnato da schede didattiche (scarica qui e qui)

L’operazione si inserisce all’interno di un percorso che dovrebbe restituire l’immagine della natura e naturalezza dell’essere umano, con la prospettiva di stimolare un pensare e un agire volto alla tutela del benessere e del ben vivere tutti. La finalità è quella di mettere in risalto le relazioni, senza le quali i processi di empatia tendono a ridursi lasciando spazio alla logica del profitto, della crescita senza limiti e di una disuguaglianza eccessiva che incide negativamente sulla sostenibilità ambientale e sul rispetto del lavoro e dei lavoratori.

Il pacchetto (video + schede) è pensato per docenti di scuole primarie che intendano introdurre gli argomenti dell’economia solidale e, naturalmente, in appoggio nelle località che intendono ospitare gli Sbarchi in Piazza (qui sotto un documentario che spiega questa interessante esperienza).