Con un po’ di ritardo, ma pur sempre in tempo, ecco la curiosa foto di Lorenza.
Grazie anche a lei.