“Made In No”, la rete artigiana bio-equa stretta tra Novara e Brasile lancia “Riflessi” la sua nuova collezione di intimo e abbigliamento relax. Sostenibilità, design e colore sono i principali ingredienti per una filiera etica, tracciabile e trasparente, dal campo all’armadio.

I prodotti della nuova linea “Riflessi” si presentano come in un gioco di luci e di ombre, richiamando la delicatezza, la naturalità, in parole semplici il benessere. Nuovi prodotti, ripensati ed stilizzati per garantire la massima qualità del filato con il massimo comfort. Nessuna fibra sintetica, solo cotone biologico ed equosolidale, per dimostrare come sia possibile rinnovare nella continuità.
Made in No riconferma i suoi valori di sempre, come l’esperienza artigiana, la naturalità, l’attenzione prioritaria ai diritti di chi lavora ed al rispetto per l’ambiente. Ed in più, con le nuove linee Intimo e Relax, sostenibilità, estetica e vestibilità trovano la migliore sintesi possibile.

“Made in No” vuol dire no allo sfruttamento e sì alla cooperazione tra progetti nati dalla dignità e dall’esperienza dei produttori, del lavoro manuale, dall’economia delle relazioni. Per questo i Gruppi d’Acquisto Solidali che sceglieranno Made in No sosterranno la Fondazione Iris: l’1,5% del fatturato imponibile realizzato dalla nuova collezione finanzierà un fondo per progetti innovativi di recupero delle antiche colture italiane, per la difesa della biodiversità.

Sul sito è disponibile ed acquistabile la nuova collezione. E per tutti i Gruppi di Acquisto Solidale sulla nuova linea lo sconto passa al 25%.